💊 "Pillole di Endurance": la cadenza di corsa, perchè è importante aumentarla?

🏃‍♂ī¸đŸƒ‍♀ī¸ Sebbene sarebbe più corretto riferirsi agli appoggi, per maggior chiarezza indichiamo i passi al minuto come uno dei parametri da considerare maggiormente in relazione alla corsa.

⏱ Quante volte avrete letto l'acronimo PAM sul vostro orologio sportivo o direttamente sulla piattaforma di analisi degli allenamenti? Probabilmente molte.
Avrete così conosciuto sommariamente la vostra cadenza di corsa.
🧑‍đŸ’ŧ Sappiate che diversi studi hanno indicato un must da raggiungere tra i 170 ed i 190 pam, con 180 pam definiti, da molti allenatori e fisiologi, la cadenza perfetta.
E' ovviamente superfluo dire che la cadenza perfetta sarà tale solo se tarata sul singolo atleta, in funzione delle proprie caratteristiche fisiologiche, ma soprattutto biomeccaniche.

💡 Ciò non toglie che, un lavoro mirato su:
- frequenza ed ampiezza degli appoggi,
- tecnica di corsa, attraverso andature specifiche e l'utilizzo degli arti superiori, come "motore" fondamentale per l'avanzamento nello spazio,
- senso del ritmo,
sarà determinante per raggiungere il proprio target di cadenza.

⚠ī¸ Aumentare i "Pam" a parità di velocità comporterà: una minor oscillazione verticale, una riduzione del tempo di contatto al suolo e di conseguenza sia una riduzione del rischio di infortunio, sia un significativo minor costo energetico.

🔑 Focalizzarsi sui parametri necessari, questa è la chiave.

👍 Like se ti è piaciuto l'articolo.
↩ī¸ Condividilo, grazie!